Ministero dell’Interno e Presidenza del Consiglio dei Ministri parti civili

Libertade informa che l’udienza svoltasi questa mattina dinanzi al Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Cagliari è stata rinviata al 15 aprile 2021 alle ore 11:00. I 45 imputati dovranno attendere ancora qualche mese prima di conoscere le determinazioni del Giudice circa un eventuale archiviazione del procedimento o la necessità di dimostrare la propria innocenza con un dibattimento. Ci informano gli Avv.ti Lai Giulia e Marcella Cabras che lo Stato italiano, con il Ministero dell’Interno e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha deciso di costituirsi parte civile e chiedere un risarcimento del danno e che il pubblico ministero ha insistito sulla richiesta di rinvio a giudizio per tutti i capi di imputazione. Tutti i legali degli imputati invece porteranno le proprie argomentazioni difensive proprio il 15 aprile. Vi aggiorneremo sul proseguo del processo e esprimiamo ancora una volta solidarietà a tutte e tutti gli attivisti coinvolti in questa operazione repressiva per il loro impegno contro le basi militari in Sardegna.

imàgine de presentada Libertade

Copy link
Powered by Social Snap