Processo Lince rinviato al prossimo 14 settembre

Questa mattina a Cagliari si sarebbe dovuta tenere l’udienza del processo che vede imputate 45 persone per aver preso parte alle lotte degli scorsi anni contro le basi e l’occupazione militare della Sardegna.

Le avvocate Cabras e Lai e ci informano che, per ragioni legate all’emergenza sanitaria, il processo Lince è stato rinviato al prossimo 14 settembre, udienza prevista per la discussione dei difensori.

L’associazione Libertade ribadisce il proprio sostegno verso tutte le persone che portano avanti la giusta lotta contro l’oppressione militare e ribadisce il proprio impegno affinché nessun compagno e nessuna compagna debbano abbandonare questa importante battaglia a causa delle intimidazioni degli apparati repressivi italiani.

imàgine de presentada Libertade

Copy link
Powered by Social Snap